Corso Tecnico per la sicurezza delle reti a Messina

Corso Tecnico per la sicurezza delle reti a MessinaIl Tecnico per la sicurezza delle reti opera per garantire che il sistema che permette lo scambio o condivisione di dati e risorse (sia hardware sia software) tra diversi calcolatori sia adeguatamente protetto rispetto ad usi inappropriati e minacce/intrusioni, garantendo al contempo una appropriata funzionalità della rete, archiviazione dei dati e preservando efficacemente la loro riservatezza. A partire da analisi sullo stato dell’architettura delle reti attuali e future e considerando anche le normative vigenti in materia di privacy e sicurezza informatica, identifica le necessità di protezione, concorre all’elaborazione di piani per la sicurezza ed alla progettazione dei meccanismi che assicurano la protezione delle reti, sia di natura tecnica sia di natura organizzativa. La figura in oggetto assicura la gestione operativa della sicurezza, monitorando e verificando il buon funzionamento delle reti, e concorre all’ identificazione delle azioni, di natura formativa e informativa, necessarie perché il personale s i muova nel rispetto delle procedure per la sicurezza. Il Tecnico per la sicurezza delle reti possiede competenze tecnico – professionali collegate ai processi di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati di cui al Regolamento UE 2016/679 e delle Linee guida elaborate dal Gruppo di lavoro ex articolo 29 della direttiva 95/46 per la protezione dei dati (WP 29).

Scheda corso
Codice identificativo 1138
Versione 1
Profilo formativo Tecnico per la sicurezza delle reti
Indirizzo non previsto
Titolo del percorso Tecnico della sicurezza delle reti
Titolo da riportare nell’attestato Tecnico della sicurezza delle reti
Certificazione prevista in uscita Specializzazione 5 EQF
Tipologia prova finale Prova pratica e colloquio
Durata della prova [ore] 16
Prova di ingresso o di orientamento E’ previsto un colloquio motivazionale di orientamento e test sui concetti fondamentali dell’ICT

SCHEDE ATTIVITA’ DESTINATARI ASSOCIATE

  • 1 – Percorso per disoccupati
  • 2 – Percorso per occupati
SCHEDA ATTIVITA’ DESTINATARI 1
Età >=18
Livello minimo di scolarità Scuola secondaria II grado / diploma professionale
Livello massimo di scolarità Non previsto
Obbligo scolastico assolto Si
Esperienze lavorative pregresse Non previsto
Stato occupazionale ammesso Disoccupati
Prerequisiti in ingresso Sono ammesse specializzazioni professionali (esclusivamente in ambiti ICT)
Tipologia percorso Percorso per disoccupati
Titolo del percorso Tecnico della sicurezza delle reti
Titolo da riportare nell’attestato Tecnico della sicurezza delle reti
Certificazione prevista in uscita Specializzazione 5 EQF
Tipologia prova finale Prova pratica e colloquio
Durata della prova [ore] 16
Prova di ingresso o di orientamento E’ previsto un colloquio motivazionale di orientamento e test sui concetti fondamentali dell’ICT: uso dei dispositivi elettronici e di connettività ai servizi di rete, elementi logico matematici
Articolazione del percorso
Ore corso 600
Ore di stage minime [ore] 180
Ore di stage massime [ore] 240
Ore di e-learning minime [%] 0
Ore di e-learning massime [%] 20
Ore assenza massime consentite [%] 30
Assegnazione credito in ingresso consentito Non previsto
Ulteriori indicazioni Le ore di e-learning potranno essere erogate esclusivamente a seguito della preventiva regolamentazione di tale tipologia di formazione da parte della Regione
SCHEDA ATTIVITA’ DESTINATARI 2
Età >=18
Livello minimo di scolarità Scuola secondaria II grado / diploma professionale
Livello massimo di scolarità Non previsto
Obbligo scolastico assolto Si
Esperienze lavorative pregresse Si
Stato occupazionale ammesso Occupati
Prerequisiti in ingresso Sono ammesse specializzazioni professionali (esclusivamente in ambiti ICT)
Tipologia percorso Percorso per occupati
Titolo del percorso Tecnico della sicurezza delle reti
Titolo da riportare nell’attestato Tecnico della sicurezza delle reti
Certificazione prevista in uscita Specializzazione 5 EQF
Tipologia prova finale Prova pratica e colloquio
Durata della prova [ore] 16
Prova di ingresso o di orientamento E’ previsto un colloquio motivazionale di orientamento e test sui concetti fondamentali dell’ICT: uso dei dispositivi elettronici e di connettività ai servizi di rete, elementi logico matematici
Articolazione del percorso
Ore corso 300
Ore di stage minime [ore] 0
Ore di stage massime [ore] 0
Ore di e-learning minime [%] 0
Ore di e-learning massime [%] 25
Ore assenza massime consentite [%] 30
Assegnazione credito in ingresso consentito Non previsto
Ulteriori indicazioni Le ore di e-learning potranno essere erogate esclusivamente a seguito della preventiva regolamentazione di tale tipologia di formazione da parte della Regione

Contattaci per avere maggiori informazioni sui nostri corsi

Oppure clicca qui per compilare la Domanda di Preiscrizione ai Corsi 2018/2019

Condividi:
×

Seguici su Facebook Metti il tuo Mi Piace!