Corso Lingue straniere (alfabeto latino) – pre-intermedio-intermedio (livello B2) a Messina

Il livello pre-intermedio dell’acquisizione delle lingue straniere (alfabeto latino) attesta le capacità comunicative necessarie per usare la lingua con autonomia e in modo adeguato nelle situazioni più frequenti della vita quotidiana. Questo livello di competenza garantisce la capacità di comunicare in lingua straniera nelle situazioni di tutti i giorni in forma sia scritta sia orale (anche se con errori), di comprendere a livello essenziale un discorso articolato chiaramente, di leggere i testi scritti di uso frequente collegati alla vita quotidiana. Il livello intermedio dell’acquisizione delle lingue straniere (alfabeto latino) attesta la piena autonomia della competenza comunicativa. Questo livello garantisce la capacità di comunicare efficacemente, in forma scritta e orale, nelle situazioni quotidiane, di studio e lavorative. Questo livello di competenza permette di comprendere testi anche complessi con concetti astratti.

Scheda corso
Codice identificativo 1159
Versione 1
Profilo formativo Lingue straniere (alfabeto latino) – pre-intermedio-intermedio
Indirizzo non previsto
Titolo del percorso LINGUA INGLESE – Livello INTERMEDIO (livello B2)
Titolo da riportare nell’attestato LINGUA INGLESE – Livello INTERMEDIO (livello B2)
Certificazione prevista in uscita Frequenza e profitto
Tipologia prova finale La verifica finale dell’apprendimento accerta l’acquisizione di: strutture morfo-sintattiche, lessico, abilità linguistiche (ascolto, conversazione, lettura, scrittura). Sono valutate in modo particolare: comprensione della domanda/pertinenza della risposta, completezza/ricchezza della risposta, correttezza linguistica, efficacia della formulazione/organizzazione della risposta (capacità di esprimersi in modo chiaro, logico, non approssimativo). La prova finale è articolata in prova scritta e colloquio. Prova scritta: consiste in un test di comprensione alla lettura. Gli allievi devono dimostrare di comprendere gli aspetti significativi di un brano in lingua inglese, tratto da fonti autentiche, rispondendo a un questionario con domande a scelta multipla e domande a risposta aperta. Colloquio: verifica il grado di comprensione e la capacità espressiva in contesti comunicativi conosciuti (corrispondenti al livello pre-intermedio). Inoltre nel corso del colloquio al candidato viene chiesto di leggere ad alta voce alcune frasi di un testo. Colloquio: verifica il grado di comprensione e la capacità espressiva in contesti comunicativi conosciuti (corrispondenti al livello intermedio). E’ prevista anche una breve presentazione orale da parte dell’allievo (della durata di un paio di minuti) di un argomento specifico (ad esempio su un’azienda, un’istituzione, un nuovo prodotto, un evento, ecc.) sulla base di documentazione prodotta dallo stesso
Durata della prova [ore] 2
Prova di ingresso o di orientamento Test di lingua, con valore selettivo, per la verifica delle conoscenze della lingua inglese a livello pre-intermedio

SCHEDE ATTIVITA’ DESTINATARI ASSOCIATE

  • 1 – Percorso per disoccupati e/o occupati
SCHEDA ATTIVITA’ DESTINATARI 1
Età >=18
Livello minimo di scolarità Titolo di istruzione secondaria inferiore
Livello massimo di scolarità Non previsto
Obbligo scolastico assolto Si
Esperienze lavorative pregresse Non previsto
Stato occupazionale ammesso Disoccupati e/o occupati
Prerequisiti in ingresso Il corso è rivolto a coloro che già posseggono le conoscenze della lingua a livello pre-intermedio
Tipologia percorso Percorso per disoccupati e/o occupati
Titolo del percorso LINGUA INGLESE – Livello INTERMEDIO (livello B2)
Titolo da riportare nell’attestato LINGUA INGLESE – Livello INTERMEDIO (livello B2)
Certificazione prevista in uscita Frequenza e profitto
Tipologia prova finale La verifica finale dell’apprendimento accerta l’acquisizione di: strutture morfo-sintattiche, lessico, abilità linguistiche (ascolto, conversazione, lettura, scrittura). Vengono valutate in modo particolare: comprensione della domanda/pertinenza della risposta, completezza/ricchezza della risposta, correttezza linguistica, efficacia della formulazione/organizzazione della risposta (capacità di esprimersi in modo chiaro, logico, non approssimativo). La prova finale è articolata in prova scritta e colloquio. Prova scritta: consiste in un test di comprensione alla lettura. Gli allievi devono dimostrare di comprendere gli aspetti significativi di un brano in lingua inglese, tratto da fonti autentiche, rispondendo a un questionario con domande a scelta multipla e domande a risposta aperta. Colloquio: verifica il grado di comprensione e la capacità espressiva in contesti comunicativi conosciuti (corrispondenti al livello pre-intermedio). Inoltre nel corso del colloquio al candidato viene chiesto di leggere ad alta voce alcune frasi di un testo Colloquio: verifica il grado di comprensione e la capacità espressiva in contesti comunicativi conosciuti (corrispondenti al livello intermedio). E’ prevista anche una breve presentazione orale da parte dell’allievo (della durata di un paio di minuti) di un argomento s pecifico (ad esempio su un’azienda, un’istituzione, un nuovo prodotto, un evento, ecc.) sulla base di documentazione prodotta dallo stesso.
Durata della prova [ore] 2
Prova di ingresso o di orientamento Test di lingua, con valore selettivo, per la verifica delle conoscenze della lingua inglese a livello pre-intermedio
Articolazione del percorso
Ore corso 60
Ore di stage minime [ore] 0
Ore di stage massime [ore] 0
Ore di e-learning minime [%] 0
Ore di e-learning massime [%] 0
Ore assenza massime consentite [%] 30
Assegnazione credito in ingresso consentito Non previsto
Ulteriori indicazioni Il corso si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze e le capacità necessarie per: comprendere le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti; interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile un’interazione regolare e senza sforzo per l’interlocutore madrelingua; produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni. Il percorso fa riferimento al livello B2 del Portfolio Europeo delle Lingue. L’Ente formativo dovrà mettere a disposizione del percorso almeno uno dei seguenti strumenti/risorse: laboratorio informatico multimediale; laboratorio linguistico; docente madrelingua. Nell’utilizzo di laboratori si richiede un rapporto strumento/allievo pari a 1:1

Contattaci per avere maggiori informazioni sui nostri corsi

Oppure clicca qui per compilare la Domanda di Preiscrizione ai Corsi 2018/2019

Condividi:
×

Seguici su Facebook Metti il tuo Mi Piace!